Normativa Haccp

Il protocollo HACCP è un protocollo fondamentale per coloro che operano nell’ambito della ristorazione o anche semplicemente per le attività commerciali che lavorano, manipolano o stoccano il cibo. In pratica, è una normativa fondamentale che deve essere obbligatoriamente seguita.

La normativa europea dell’HACCP

normativa haccp 300x206 - Normativa HaccpLa normativa europea rispetto al protocollo HACCP risale al 1993 con la direttiva europea numero 43. Il 26 maggio del 1997 questa direttiva europea è stata recepita in Italia con il decreto legislativo che poi è stato abrogato.

Questa normativa è stata sostituita dal regolamento della Comunità Europea 178 del 2002 ed inoltre con il regolamento della Comunità Europea 852 del 2004.

Questo regolamento indica quelle che sono le linee guida generali rispetto all’applicazione dei principi del sistema HACCP. Queste linee guida si ispirano ai principi che vengono enunciati nel codice alimentare del 2003 e per questo viene eseguita la lettera tutto ciò che questo codice indica.

Sarà necessario per un’impresa quindi stabilire questi sistemi e questi protocolli in modo tale che il responsabile possa avere un piano di autocontrollo con il supporto scientifico e tecnico degli esperti.

Il piano deve essere applicato e deve essere poi finalizzato a prevenire l’insorgenza di cibi che possono essere non tracciabili e di conseguenza, pericolosi per la salute. Ecco perché tutti gli operatori del settore alimentare dovranno necessariamente occuparsi di procedere in questo senso e perciò di rispettare tutta la normativa in merito a questo protocollo, pena pesanti sanzioni.