Attestato haccp: rinnovo, durata e libretto sanitario online

Quali sono le procedure che devono essere seguite dagli alimentaristi, quindi dai lavoratori che si occupano di preparazione, manipolazione e vendita di alimenti, al fine di rinnovare la loro idoneità allo svolgimento di tale professione?
Per rispondere a tale domanda è necessario anzitutto fare il punto su cos’è il protocollo HACCP.

Cosa si intende per Attestato  Haccp?

attestato haccp

attestato haccp

Il cosiddetto HACCP, acronimo di Hazard Analysis and Critical Control Points, è sostanzialmente un insieme di procedure a cui gli alimentaristi devono sempre attenersi durante lo svolgimento del loro lavoro.

Il protocollo HACCP riguarda dunque tutte le aziende e tutti i lavoratori che si occupano di preparazione, manipolazione e vendita di alimenti, dall’industria alimentare fino all’attività ristorativa, e la sua finalità primaria è quella di evitare la contaminazione dei cibi, dunque quella di assicurare al consumatore finale la dovuta sicurezza.

Dal punto di vista concreto il protocollo HACCP si traduce in diversi obblighi, a cominciare dalla redazione del cosiddetto manuale HACCP, documento in cui l’azienda indica le possibili criticità che possono verificarsi in termini di sicurezza alimentare e soprattutto le contromisure adottate per scongiurarle.

Il protocollo HACCP include anche la formazione obbligatoria degli operatori del settore, che una volta ottenuto l’attestato haccp possono operare in autonomia. Scopriamo subito, dunque, di che cosa si tratta.

Corsi e attestato haccp rinnovo e aggiornamento

I corsi HACCP sono dei percorsi formativi che devono essere necessariamente seguiti da tutti i lavoratori del settore alimentare, spaziando dagli addetti alla preparazione dei cibi fino ai camerieri.

Tramite questi corsi l’allievo ha modo di ottenere un attestato valido su tutto il territorio nazionale, il quale consente di poter operare nel pieno rispetto delle regole e soprattutto con la dovuta conoscenza delle procedure HACCP.

Un attestato HACCP ha una scadenza, in corrispondenza della quale il lavoratore deve seguire il relativo corso di aggiornamento HACCP per poter operare con regolarità.

Il lasso di tempo in cui va rinnovato l’attestato HACCP varia da regione a regione, in tutti i casi, ad ogni modo, la frequenza al corso di aggiornamento è l’unico modo per potersi garantire il rinnovo dell’attestato HACCP.

Che cos’è il libretto sanitario online?

Il libretto sanitario è un documento che attesta l’idoneità di una persona allo svolgimento della mansione di alimentarista.
Il libretto sanitario fu istituito nel lontano 1962 e consiste sostanzialmente nell’effettuazione di una serie di accertamenti che certificano, appunto, l’idoneità del lavoratore.

Già da diverso tempo tuttavia il libretto sanitario è considerato uno strumento ormai obsoleto per rendere più sicure le attività del settore alimentare: nel 1989 infatti l’OMS, Organizzazione mondiale della sanità, lo definì inefficace per tale scopo.

Alla luce di questo si sta abbandonando gradualmente l’obbligo del libretto sanitario: nella grande maggioranza delle regioni italiane esso non viene più richiesto, in altre è esonerato per alcune figure professionali, dunque per queste ragioni il numero di lavoratori che lo richiedono si è ridotto in modo importante negli ultimi anni.

Rivolgersi solo ad aziende specializzate per l’attestato da alimentarista

Sia laddove si necessiti del rinnovo di un attestato HACCP, sia qualora si abbia bisogno del rinnovo del libretto sanitario online, è fondamentale rivolgersi ad un’azienda specializzata.
Le aziende del settore conoscono perfettamente gli obblighi previsti per i lavoratori operanti nel settore alimentare, anche in considerazione delle diverse disposizioni che contraddistinguono le varie regioni italiane, per questo motivo possono soddisfare al meglio qualsiasi necessità.

L’esperienza e la professionalità di 626 Advice Srl

Un’azienda specializzata in HACCP e in sicurezza alimentare applicata al lavoro è sicuramente HACCP Roma, il cui nome societario è 626 Advice Srl.
626 Advice Srl eroga tutti i corsi di formazione HACCP che possono riguardare un’azienda operante nel settore alimentare, includendo anche i corsi di aggiornamento necessari per il rinnovo HACCP.

La formazione proposta da 626 Advice Srl è disponibile anche online, di conseguenza gli allievi hanno modo di seguire il corso di interesse comodamente da remoto, all’insegna della comodità e del risparmio.

Gli attestati erogati a seguito della frequenza di un corso online, è utile sottolinearlo, hanno la medesima validità di quelli ottenuti tramite un corso tradizionale, e sono spendibili su tutto il territorio nazionale.

626 Advice Srl si propone come punto di riferimento anche per tutti quei lavoratori che hanno bisogno di effettuare il rinnovo del libretto sanitario online.

Costo Corso Haccp e Durata del Corso

Corsi Haccp: quanto costano e quanto durano?

corsi HACCP sono fondamentali per tutte le attività che abbracciano il mondo alimentare, e riguardano sia i relativi titolari che i lavoratori dipendenti.
HACCP è acronimo di Hazard Analysis and Critical Control Points, ed è una sigla che fa riferimento a tutte le procedure che devono essere seguite per evitare qualsiasi tipo di contaminazione negli alimenti, quindi per garantire la dovuta sicurezza ai clienti dell’azienda.

Validità corso haccp

corso haccp costo e durata 300x121 - Costo Corso Haccp e Durata del CorsoI corsi HACCP si rivolgono sia alle aziende che producono e lavorano alimenti, sia a quelle che si limitano a servirli, come possono essere ad esempio ristoranti e pub.
La legge prevede che la frequenza dei corsi HACCP sia obbligatoria sia per i titolari di tali aziende che per i dipendenti, e le imprese che non rispettano tale disposizione vanno incontro a sanzioni molto serie.

Al di là dell’obbligo di legge, i corsi HACCP sono fondamentali affinché le persone che operano in quest’aziende possano lavorare sempre con la dovuta professionalità ed accortezza, evitando che possa verificarsi una qualsiasi contaminazione degli alimenti trattati.

Durata corso Haccp

I corsi HACCP possono essere distinti in tante diverse tipologie: la durata e le peculiarità di questi percorsi formativi dipendono fondamentalmente dal tipo di figura professionale a cui sono rivolti, dal tipo di azienda che ne fruisce, dal fatto che si tratti del primo corso che viene seguito dall’allievo oppure del relativo aggiornamento.

La legge stabilisce infatti che gli allievi che portano a termine questo percorso di formazione possano svolgere la loro attività nel pieno rispetto delle vigenti normative, tuttavia dopo un determinato lasso di tempo seguire un corso di aggiornamento è necessario.

Ogni quanto tempo va rinnovato un corso HACCP? La risposta a questa domanda non è univoca, dal momento che sussistono delle differenze importanti sul territorio nazionale: i tempi entro cui i corsi HACCP devono essere rinnovati sono stabiliti infatti dalle varie regioni.

Si può in tutti i casi affermare che i corsi di aggiornamento HACCP hanno una durata molto più breve rispetto a quella dei corsi HACCP tradizionali, di conseguenza richiedono agli allievi un impegno di ore notevolmente più basso.

Esame HACCP tradizionale e online

Corsi Haccp durata e costi 300x164 - Costo Corso Haccp e Durata del CorsoOggi i corsi HACCP possono essere distinti in due diverse varianti, ovvero i corsi tradizionali, quindi quelli che vengono svolti in aula, e quelli online.

La tendenza ad acquistare dei corsi HACCP online sta diffondendosi sempre più, e in effetti non si può negare il fatto che questa soluzione sia particolarmente comoda ed efficiente; è utilissimo sottolineare a tal riguardo che dal punto di vista della validità legale non vi è nessuna differenza tra i corsi in aula e i corsi online, in quanto entrambi consentono agli allievi di ottenere degli attestati spendibili su tutto il territorio nazionale.

Chi desidera acquistare dei corsi HACCP, ovviamente, deve accertarsi di rivolgersi ad un ente accreditato, quindi a una realtà che sia in grado di rilasciare degli attestati regolarmente riconosciuti in tutto il paese.

Quanto costa l’haccp?

I prezzi dei corsi HACCP sono variabili, e non potrebbe essere altrimenti, dal momento che come detto in precedenza questi percorsi formativi possono presentare peculiarità variegate.
Un ente formativo specializzato nell’erogazione di corsi HACCP dovrebbe in tutti i casi fornire dei preventivi precisi relativi ai suoi corsi, senza alcun impegno, in modo che il cliente possa sentirsi completamente libero di accettarli o meno.

Corsi HACCP a Roma: rivolgersi a 626 Advice Srl

Quello appena menzionato è proprio il modo di operare che contraddistingue 626 Advice Srl, azienda specializzata in corsi HACCP a Roma la quale è considerata un vero e proprio punto di riferimento per quel che riguarda la Capitale.

626 Advice Srl propone corsi HACCP a Roma di qualsiasi tipologia, dunque dedicati a qualsiasi tipo di azienda o a qualsiasi figura professionale che può necessitarne, e nella sua offerta formativa vi sono anche i corsi HACCP di aggiornamento.

I corsi di HACCP Roma sono disponibili anche nella variante online, in questo modo dunque gli allievi possono seguire il loro corso di formazione da remoto, all’insegna della massima comodità.
Per tutti i suoi corsi HACCP a Roma, 626 Advice Srl rilascia degli attestati spendibili su tutto il territorio nazionale.

Servizi Principali
consulenza
Ottieni subito una consulenza gratuita.
contattaci ora